frgbdeplitau

Consultazioni tra R&R e Nestlé per una joint venture internazionale

05 ottobre 2015

R&R, proprietà del fondo PAI Partners, e Nestlé hanno avviato intensi colloqui per la creazione di una joint venture relativa al business del gelato prevalentemente in Europa e Africa.

La proposta di joint venture si fonderà sull’eccellenza ed expertise in materia di innovazione delle due aziende. Combinerà la forza e il successo dei marchi Nestlé, la sua esperienza nel canale distributivo ‘out-of-home’, con il competitivo modello di produzione R&R e la sua capillare presenza in ambito retail.

Il CEO di R&R, Ibrahim Najafi ha commentato:

“Siamo soddisfatti delle consultazioni con Nestlé e dei nostri 14 anni di storia comune. Siamo entusiasti all’idea di fondere il talento delle risorse umane di R&R con quelle di Nestlé per crescere ancora in questo segmento. La vision alla base della proposta di joint venture è improntata allo sviluppo del business del gelato incentrato su consumatori e clienti unici, che serva tutti i canali, garantendo innovazione e gelati di alta qualità attraverso l’investimento nelle persone, nei processi e nei prodotti. L’obiettivo della proposta di joint venture è vendere più gelati soddisfacendo e anticipando i bisogni di clienti e consumatori.”

R&R entrerà a far parte della proposta di joint venture nella sua interezza. Nestlé contribuirà includendovi il business del gelato presente in Europa, Egitto, Filippine, Brasile e Argentina. Farà parte della stessa anche il business europeo dei surgelati, ad eccezione della pizza. Questa combinazione garantirà alla proposta di joint venture la presenza in canali complementari sia nei mercati maturi, che in quelli emergenti dall’emisfero nord a quello sud.

A conclusione dei colloqui, delle consultazioni sindacali e dopo il via libera delle autorità competenti, si darà luogo al nuovo assetto durante il 2016. Ad ognuna delle parti spetterà un uguale ammontare di share della nuova joint venture che opererà in più di 20 paesi, impiegando più di 10.000 persone. La nuova joint venture sarà guidata da Luis Cantarell, attuale Nestlé Executive Vice President Europa, Medio Oriente e Nord Africa e futuro Chairman, e da Ibrahim Najafi quale CEO. Il board di controllo sarà composto da Nestlé e PAI Partners in egual misura.

R&R e Nestlé hanno collaborato con successo negli ultimi 14 anni, prima nel Regno Unito e in Irlanda, e poi in Australia e Sud Africa, paesi in cui R&R ha la licenza dei marchi Nestlé. La prospettiva di questa transizione ci riempie di entusiasmo, sebbene, al contempo, è necessario mantenere la consueta concentrazione sul business R&R. Abbiamo fatto ottimi progressi nell’integrazione con Peters e Nestlé Sud Africa; è nostra intenzione mantenere assoluto focus sull’eccellenza e la crescita nel mercato. 

Per ulteriori informazioni si prega di contattare

Andrew Honnor
Greenbrook Communications
Office +44 20 7952 2000